Fondazione Culturale Panathlon International Domenico Chiesa

Il 2 maggio 1996 nasce la "Fondazione Panathlon International - Domenico Chiesa", voluta dagli eredi di Domenico Chiesa, socio fondatore, allo scopo di onorarne la memoria mediante la realizzazione di premi da assegnare ad una o più opere di arte visiva ispirate allo sport.Fondazione Culturale Panathlon International – Domenico Chiesa

LA FONDAZIONE

La cerimonia della consegna del premio o dei premi verrà organizzata dalla Fondazione in Venezia, auspicabilmente in concomitanza con i Giochi Olimpici estivi o nell’anno immediatamente precedente.

Entro diciotto mesi dall’avvenuta costituzione la Fondazione, doveva ottenere il formale riconoscimento da parte dell’Autorità Governativa. In caso contrario la Fondazione sarebbe stata sciolta ed il patrimonio sarebbe tornato nella libera disponibilità dei componenti, e cioè due terzi per gli eredi Chiesa ed un terzo per il "Panathlon International".

Il 1° luglio 1997 il Consiglio di Stato esprimeva il suo parere per sintesi alla Presidenza del Consiglio dei Ministri subordinando il riconoscimento della persona giuridica alle seguenti condizioni:

  • elevare a tre il numero dei Revisori dei conti;
  • elevare a cinque il numero dei membri del Consiglio Direttivo;;
  • inserire la previsione che il Presidente sia eletto dal Consiglio Centrale del Panathlon International;

Il 1° agosto 1997 il Presidente Adorni con atto di precisazione modificava lo Statuto della Fondazione al fine di renderlo conforme alle condizioni poste dal Consiglio di Stato.

Con delibera presidenziale 1/98 del 1° settembre 1998 si completava il Consiglio della Fondazione e si nominavano i Revisori dei Conti.

Sono occorsi circa due anni e mezzo per perfezionare tutti gli atti necessari al riconoscimento da parte dell’Autorità Governativa della personalità giuridica, condizione obbligatoria per evitare lo scioglimento della Fondazione, per completare il Consiglio Direttivo e per insediare il Collegio dei Revisori dei Conti.1 Maggio 2016.

ORGANIZZAZIONE

Organigramma:

La Fondazione Panathlon International –D.Chiesa è composta, come previsto dallo Statuto, da un Consiglio Direttivo e da un Collegio dei Revisori del Conti.

Presidente: Pierre Zappelli

Membri: Marina Chiesa (erede Chiesa) Vicepresidente, Luca Ginetto, Stefano Giulieri Tesoriere, Enrico Prandi

Sindaci: Maurizio Nardon, Paolo Minchillo, Roberta Elena Caliari

Segretario: Maurizio Monego (cooptato)

Scarica l'atto costitutivo

Scarica l'atto di precisazione

Scarica lo Statuto della Fondazione