Anno 1961

  • I Club sono già oltre 70 e intensa è l'attività.
  • Losanna (12 Aprile), Consiglio Direttivo: si comincia a parlare (se ne parlerà anche nel successivo Consiglio del 21 Ottobre) di Distretti, di Governatori e di Consiglio di Presidenza, anche se le idee saranno per il momento accantonate. 
  • Per l'intera durata del Consiglio sono presenti il Cancelliere del Comitato Olimpico Internazionale Otto Meyer, il Segretario CIO Jean Weymann (Presidente del Club di Losanna e Consigliere del P.I.), autorità cittadine e sportive. Nell'occasione il Consiglio va a rendere omaggio alla tomba di de Coubertin a Mont Repos (il cuore del barone è sepolto ad Olimpia ai piedi del Monte Cronio).
  • Venezia: 1° Congresso internazionale sul tema: Olimpismo ed etica nello sport. La baronessa de Coubertin, memore dell'omaggio reso a Losanna alla tomba del marito, invia una lettera augurale per la riuscita del congresso, siglandola con la firma autografa Baron Pierre de Coubertin, frutto di un fotomontaggio.
  • Varese: pubblicazione del volume "Libro d'oro dello sport varesino";
  • Valais: Creazione di una biblioteca sportiva.